sabato, 26 maggio 2018

spot tv

“No fipronil, no aviaria”, il Giurì: spot tv di Ovito sfrutta...

Lo Iap, l'Istituto di autodisciplina pubblicitaria, boccia le pubblicità andate in onda in cui "le affermazioni veicolate si traducono in un indebito sfruttamento di quel sentimento di pressione psicologica e suggestiva legati ad alcuni recenti casi di cronaca"

La pubblicità in tv? Spinge i piccoli a mangiare più merendine

Uno studio, pubblicato sulla prestigiosa rivista americana Pediatrics, condotto per la prima volta su 60 bimbi di età 2-5 anni conferma il legame tra spot tv e consumo di snack