martedì, 25 aprile 2017

iss

Attenzione al riso rosso: riduce il colesterolo ma ha reazioni avverse

La ricerca firmata dall'Istituto superiore di sanità ha valutato più di mille segnalazioni concludendo che questo integratore può provocare lesioni epatiche e muscolari. Nel 2013 l'Agenzia francese per la sicurezza alimentare ha sconsigliato il suo uso alle donne in gravidanza e ai bambini

Detersivi e profumi, l’inquinamento tra le mura domestiche

Quattro le buone abitudini: far prendere aria gli abiti ritirati dalla lavanderia prima di riporli negli armadi, lavare con regolarità tende e tappezzerie, evitare che la temperatura e l'umidità siano troppo alte causando formazione di muffe e acari, pulire con cadenza i filtri dei condizionatori

Dieci cose da sapere sulla meningite in Italia

In un opuscolo Aifa, ministero della Salute e Iss fanno il punto su tutto quello che c'è da sapere sulla malattia, soprattutto sulla forma più aggressiva, quella di natura batterica, e sulle vaccinazioni disponibili per prevenirla.

Vaccini, Iss: “Scenda in campo anche la Magistratura contro i ciarlatani”

Secondo il presidente dell'Istituto superiore della sanità tutte le istituzioni devono contribuire alla difesa della prevenzione vaccinale. Continua così lo scontro a distanza con il Codacons che nei giorni scorsi ha inviato un esposto alla procura per procurato allarme

Ecig, perché l’Italia non fa studi pubblici sugli effetti?

Spuntano nuove ipotesi di tasse di scopo sul fumo e chi non può fare a meno della sigaretta valuta le alternative, dispositivi elettronici e iQOS in testa. Ma l'Italia è ancora in ritardo sugli studi scientifici indipendenti.

Codacons: “Nessun controllo su additivi e ingredienti delle sigarette”

il Codacons ha denunciato il ministero della Salute e l'Istituto superiore di Sanità per omissione di atti d’ufficio e omesso controllo e vigilanza sugli additivi e gli ingredienti contenuti all’interno del tabacco.

L’Iss “assolve” l’olio di palma ma avverte: “Dosi limitate per bimbi”

Il tanto atteso parere dell'Istituto superiore di sanità è arrivato: l'olio di palma non è nocivo ma va consumato con moderazione come tutti i grassi.

Papilloma virus, lo studio che mette in dubbio la vaccinazione

Uno studio americano osserva che le ragazze vaccinate si infettano con forme diverse e più rischiose del virus. E la polemica tra sostenitori e detrattori del vaccino riparte
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.