giovedì, 25 maggio 2017

glifosato

Glifosato, nessuno è al sicuro. Ma con quali rischi?

Patrizia Gentilini, oncologa, ematologa e membro del comitato scientifico dell'associazione medici per l'ambiente-Isde, ci aiuta a interpretare le analisi del test di copertina di questo mese. E spiega: "Non c'è dubbio che arrivi dagli alimenti".

Glifosato, le nostre analisi confermano il rischio: “14 donne incinte su...

Abbiamo analizzato le urine di 14 donne incinte italiane. Tutte vivono lontano da aree agricole a rischio pesticidi. Ma nel loro corpo c'è l'erbicida sospettato di essere cancerogeno e genotissico. La causa? La presenza costante di veleno nei cibi che portiamo in tavola

Glifosato, nessuno è al sicuro. Oggi in edicola con le analisi...

Alle 11 il Salvagente con l’Associazione A Sud presenta il nuovo numero del mensile con i risultati delle analisi sull’urina di 14 donne incinte. Quanto è reale il rischio di essere contaminati dal pesticida "probabile cancerogeno"?

Glifosato e diossina: in Francia salvaslip e tamponi sotto accusa

La Direzione generale della concorrenza, del consumo e controllo delle frodi ha testato 27 prodotti e ha confermato sostanzialmente i risultati delle analisi svolte nel marzo 2016 dal mensile 60 Millions des consommateurs

La Commissione europea chiederà una nuova autorizzazione di 10 anni per...

Non è scontato che la maggioranza degli Stati membri sia d'accordo con il via libera, criticato tanto da ambientalisti e consumatori così come dalla Monsanto. E faranno certamente rumore le analisi eseguite dal Salvagente su 14 donne incinte italiane che presenteremo in esclusiva il 24 maggio.

Glifosato, il Belgio verso il divieto per usi non professionali

Il ministro dell'Agricoltura belga Willy Borsus ha proposto di mettere al bando il pesticida, sospettato di essere cancerogeno, per il diserbo dei giardini privati

Ora anche il Canada lo ammette: nel 30% del grano c’è...

Il pesticida accusato dalla Iarc di essere potenzialmente cancerogeno non solo nel prodotto che molte aziende italiane utilizzano per la pasta, ma anche in molti cereali per bambini e alimenti per la prima infanzia. Impedire che arrivi nel piatto, in questo modo, è quasi impossibile. A meno di non dire un forte stop. Come chiede la petizione europea

Il Consorzio del Prosecco mette (finalmente) al bando 3 pesticidi

Dopo 5 anni dalla nostra inchiesta sugli effetti dannosi del mancozeb, chi vorrà produrre Prosecco Doc non potrà utilizzare il glifosato, il mancozeb e il folpet

Scoperta una lettera dell’Epa del 2013: “Il glifosato causa il cancro”

Acquisita nel processo californiano , è stata scritta da uno dei massimi scienziati dell'Ente che chiedeva a un collega, chiamato "la talpa della Monsanto" di "non pensare ai suoi bonus e fare per una volta la cosa giusta". In Francia, intanto, le analisi lo trovano nell'urina di donne, bambini e adulti.

L’Epa della California non molla: il glifosato è cancerogeno e va...

Il 28 marzo l'Epa dello Stato nordamericano ha deciso di inserire il diserbante nell'elenco ufficiale delle sostanze pericolose. Una lista che ha come conseguenza l'avviso in etichetta e che sta opponendo in tribunale Monsanto e l'Agenzia. In Europa volano le firme per chiedere alla Ue uno stop.

L’Altra Italia: l’alternativa al glifosato? Il diserbante naturale dagli scarti

Un diserbante a base di scarti della lavorazione della lana, estratti di viti e in qualche caso scarti di olio ed estratti della pulizia delle arnie. Questo il prodotto creato da una ricercatrice italiana, già famosa per le sue innovazioni ecofrienfly. L'abbiamo intervistata

Glifosato e cancro: come i big pagavano la scienza per vendere

La ricerca che ha denunciato la prassi di Monsanto e altri big di sponsorizzare ricerche carenti, parziali o ingannevoli per farle pubblicare su riviste scientifiche e dimostrare che il glifosato è innocuo. Gli stessi studi utilizzato dall'Efsa e dall'Epa.
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.