giovedì, 17 agosto 2017

alimentazione

Diventare vegan? Più semplice di quanto si pensi

Il popolo che rifiuta qualunque alimento di origine animale è in forte crescita in Italia. E molti sarebbero interessati ma temono problemi di salute, spese maggiori, problemi di praticità. È davvero così? Nella consueta rubrica Miti Alimentari affrontiamo alcune di queste convinzioni

Yogurt al pistacchio 0% di grassi Muller: i conti non tornano

L'immagine è invitante, ma come fa uno yogurt senza grassi a ospitare il pistacchio che, come tutta la frutta secca, è ricco di acidi grassi? Ad analizzare il vasetto si scopre che la realtà è molto meno rosea dei claim di etichetta

Uova olandesi al fipronil: è allerta in Olanda, Germania e Belgio

L'Autorità per la sicurezza degli alimenti ha scoperto la presenza dell'insetticida tossico, in dosi tali da renderlo pericoloso, utilizzato in milioni di uova. Alcune delle quali già vendute e consumate in Europa.

Notti svegli per il caldo? Provate i cibi antinsonnia

Il caldo è uno dei fattori che fanno dormire peggio, specie in questi giorni. Ma molti ignorano gli effetti, negativi e positivi, che possono avere alcuni alimenti sulla facilità con cui ci addormentiamo

Miti alimentari, il libro di 100 pagine per chi non vuole...

Un libro di 100 pagine sull'alimentazione, destinato a confermare (o smentire) molte delle nostre convinzioni che diamo per assodate sui cibi. È il nuovo titolo della collana del Salvagente. Un volume che si può acquistare nel nostro negozio on line e ricevere gratuitamente se ci si abbona (con tante altre sorprese)

Botulino: l’Italia paga il pegno delle conserve artigianali. Ecco le regole...

Secondo Eurosurveillance il nostro paese è ai vertici in Europa per casi di botulino. La ragione? La preparazione di conserve fatte in casa. Vale la pena, dunque, conoscere le accortezze per evitare l'intossicazione. Con la nostra miniguida

Ansie e paure sugli alimenti: 4 miti da sfatare (o confermare)

Quando si parla di cibi ognuno ha le sue certezze su cosa può farci male o su quanto non è in grado di costituire un pericolo. E se mettessimo in discussione le nostre sicurezze? Quattro casi in cui un po' di critica potrebbe aiutarci a vivere meglio

“Smart life”, i consigli per vivere bene a portata di tutti

Alimentazione, cura del corpo ed estetica, prevenzione delle malattie, sono alcuni dei temi trattati nel libro della giornalista Vera Paggi, realizzato in collaborazione con la Fondazione di ricerca oncologica e cardiovascolare Ieo.Ccm

Quel colorante discutibile nello Squeeze & Go di Granarolo (e non...

La nutrizionista si occupa della crema, all'apparenza dedicata ai bambini, di Granarolo. Un prodotto che contiene un colorante poco raccomandabile. E sul quale lo stesso sito della Granarolo si contraddice, stranamente

Amico o nemico della salute: la verità nel piatto

Paure e speranze. Il nostro rapporto con gli alimenti è spesso condito da queste emozioni. Non sempre verificabili, in qualche caso corrette. La puntata di questa settimana di Miti Alimentari si occupa di chiarire le basi qualcuna di queste.

Miti alimentari, gli errori e le buone pratiche quando siamo in...

Questa settimana andiamo in cucina per esplorare alcune convinzioni comuni che non sempre dano risultati degni dell'impegno che mettiamo nel preparare i nostri piatti.

E se dal “made in Italy” passassimo al “born in Italy”?

Minacciato da abusi e usi distorti del temine e da chi vorrebbe imporre un'etichetta banalizzante in grado di penalizzarlo, il made in Italy soffre. E se fosse il caso di irrobustire le regole per non fargli perdere significato e garantire un'informazione più corretta ai consumatori?
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.