News

Usa, via libera alla patata Ogm che dura di più nei frigo aziendali

Resistente alla peronospora, un fungo che attacca i tuberi, e adatta ad essere conservata più al lungo nei frigoriferi delle aziende alimentari. Negli Usa il dipartimento dell’Agricoltura ha autorizzato alla coltivazione due nuove patate transgeniche prodotte dalla J.R.Simplot. Per essere definitivamente messe in produzione bisognerò avere anche l’ok della Food and Drug Administration, l’ente di controllo per la sicurezza alimentare, e dell’Agenzia di protezione ambientale, anche se la prima coltura dovrebbe partire in primavera.

Secondo i produttori la Ranger Russet e la Atlantic ridurranno l’uso di pesticidi nei campi del 45%, si scuriranno più tardi una volta pelate, ma sopratutto saranno resistenti alla peronospora, una grave minaccia per i tuberi. Anche l’industria alimentare avrà i suoi vantaggi nell’acquisto di queste varietà visto che dureranno più a lungo nei frigoriferi prima di essere utilizzate. Nulla si sa sugli effetti per i consumatori. Ma si sa negli Usa non vige il principio di precauzione come nella Ue dove, se non si è certi dei rischi sanitari che un cibo può rappresentare per l’uomo, come gli Ogm, non si autorizza al commercio.

Previous post

Conigli in gabbie piccole come un foglio A4: la Ue cambierà?

Next post

Mobili, se l'armadio non arriva ecco come difendersi

The Author

Ettore Cera

Ettore Cera