allerta prodottiNews

Saratoga, ritirata la colla Neostick top per “vapori” tossici

Segnalata nel Rapex, il sistema europea di allerta rapido dei prodotti difettosi, e ritirata dal commercio la colla Neostick Top della Saratoga,  (EAN: 8005860571716; codice a barre: 8005860571716 – Categoria: prodotti chimici) per l’elevata presenza di toluene (0,9% in peso) rispetto alla soglia consentita.

Gli effetti del toluene

Il contatto con questa sostanza avviene attraverso l’inalazione, visto che sprigiona “vapori” che possono portare a intossicazioni. Il limite consigliato per l’esposizione aerea al toluene è 100 ppm. Se viene inalato il toluene in quantità superiore ai limiti previsti può produrre un’intossicazione acuta, che è caratterizzata da ebbrezza, vertigini e perdita temporanea di coscienza. L’abuso cronico di toluene è stato associato a una serie di sintomi tossici, che comprendono debolezza muscolare, disturbi gastrointestinali, anomalie neuropsichiatriche con neuropatia periferica e grave acidosi tubulo-renale.

È stata descritta un’associazione tra l’aumento del rischio di aborto spontaneo e l’esposizione professionale o domestica al toluene, per almeno tre volte la settimana, durante i primi mesi di gravidanza. Inoltre, nel 40% dei bambini nati da donne che erano esposte al toluene durante la gravidanza, sono state descritte microcefalia, disfunzione del sistema nervoso centrale, ritardo di crescita, ritardo di sviluppo e dismorfismi facciali, simili, per qualche verso, a quelli riscontrati nella sindrome feto-alcolica. Altre casistiche hanno descritto un aumento del tono muscolare, disfunzione cerebrale, disfunzione tubulo-renale e acidosi ipercloremica transitoria nei figli di madri che inalavano il toluene. In oltre la metà di queste gravidanze il travaglio e il parto sono stati prematuri.

La precisazione dell’azienda

Nel confermare il ritiro precauzionale dalla vendita del prodotto l’azienda precisa che “secondo le nostre analisi, la concentrazione di toluene non supera lo 0,1 % e che non possono suscitare gli effetti tossici descritti” noti in letteratura per la sostanza.

Previous post

Di quante ore di sonno abbiamo davvero bisogno?

Next post

Alcol e energy drink? Sugli adolescenti effetti simili alla cocaina

The Author

Ettore Cera

Ettore Cera