News

Ikea ritira il montante Elvarli: potrebbe staccarsi dalla parete

Ikea invita i clienti che hanno acquistato un montante Elvarli a smontarlo e a riportarlo in qualsiasi negozio dove riceveranno il rimborso. Il motivo del ritiro dal mercato è un dado non inserito correttamente, che non permette di creare una tensione sufficiente a fissare il montante tra il pavimento e il soffitto. Di conseguenza, il sistema di ripiani rischia di staccarsi e cadere.

Ikea fa sapere di non aver ricevuto alcun reclamo da parte dei clienti, né segnalazioni di infortuni, e ritiene che il rischio di incidenti sia basso. Nonostante questo le conseguenze di un incidente potrebbero essere gravi. Per questo motivo Ikea ha deciso, in via precauzionale, di ritirare dal mercato il montante e di rimborsare i clienti.

Il ritiro dal mercato del montante interessa, oltre l’Italia, i seguenti paesi: Paesi Bassi, Francia, Norvegia, Austria, Belgio, Spagna, Portogallo, Danimarca, Svizzera, Repubblica Ceca, Svezia, Romania, Lituania, Slovacchia e isole spagnole. Negli altri paesi non sono in vendita prodotti dello stesso fornitore. I clienti che hanno acquistato il prodotto possono riportare i montanti  in qualsiasi negozio Ikea, dove riceveranno il rimborso, senza bisogno di presentare lo scontrino fiscale.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Clienti al numero verde 800 92 46 46, dalle 9 alle 20, da lunedì a sabato.

Previous post

Ceta, svolta a sorpresa. La Vallonia dice sì: "Trovato un accordo"

Next post

Pesce e olio italiani: i cibi più contraffatti

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino