allerta prodotti

Escherichia Coli, Conad ritira vongole veraci

Conad ordina in via precauzionale un lotto di vongole veraci vendute all’interno dei propri supermercati per la presunta presenza di Escherichia Coli oltre i limiti di legge. A comunicare il ritiro è la stessa azienda , che si scusa per il disaggio arrecato. Il batterio in questione può infatti arrecare gravi problemi all’apparato digerente. Nello specifico la vongola verace (Tapes semidecussatus) è prodotta da Ittica San Giorgio s.r.l., con sede a Goro (Ferrara) e allevata in Italia, e il lotto ritirato è quello contrassegnato con la sigla 14G1. Per identificarlo può essere utile anche conoscere le date di confezionamento, incluse dal 17 al 19 ottobre scorso. La confezione è quella da 3 o da 5 kg; il codice Ean è 2196850.

Vanno riportate ai punti vendita

Conad dichiara: “Al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio per la salute, i clienti che fossero in possesso di confezioni appartenenti al medesimo lotto sono invitati a riportarle in qualsiasi punto di vendita Conad, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso“.

 

 

Previous post

Antibiotici, troppa improvvisazione e dosaggi impossibili per i bimbi

Next post

Caporalato, un arresto nel Lazio. Reclutava manodopera via Whatsapp

The Author

redazione il Test

redazione il Test