Provato per voi

Il coprisella “ventilato” della Tucano

Le due ruote offrono un conveniente e piacevolissimo modo di viaggiare, soprattutto ma, come gli scooteristi e i motociclisti ben sanno (il distinguo è opportuno…), il comfort dei motocicli (pace fatta) non è eccellente. Il caldo impone una vestizione speciale: caschi, guanti, calzature, capi d’abbigliamento d’ogni genere leggeri e ventilati. Mentre contro il freddo la tecnologia aiuta, per esempio con dispositivi riscaldabili (manopole, guanti, giacche, sedili ecc.), contro il caldo il problema è più complesso. Ecco che ci si affida a semplici principi fisici: per esempio lo scambio termico di una ventilazione aerodinamica, oppure rivolgendosi all’evaporazione (recentemente si sono visti giubbetti da bagnare prima di indossarli).

Senza titolo

UNA RETE FRESCA PER SEDERSI

Tucano Urbano, affermata impresa nel campo dell’accessorio per le due ruote, null’altro ha prodotto che l’applicazione di un semilavorato esistente, per realizzare un coprisella ventilato, il Cool Fresh Seat Cover. Studiato in due modelli (per scooter e per moto, giusto per non creare dissidi…), può essere montato su ogni tipo di sella. Il materiale è una sorta di “rete 3D”, la cui “magliatura” si estende nella terza dimensione. L’uovo di Colombo del produttore milanese sta nel fatto che, essendo lo spessore riempito da maglie di una certa rigidità (flessibili ma resistenti), si crea un’intercapedine ventilata: il risultato è una sensazione di freschezza, e in più ci si avvantaggia dell’incremento dell’imbottitura, che male non fa mai…

Il problema principale dei progettisti non era di poco conto: disegnare una geometria per moltissimi modelli di sella. Non sappiamo se siano riusciti nell’intento, ma l’esperienza di Tucano (a tutti sono note le famose “copertine” antivento), fa ben sperare. Volendo trovare un difetto, da verificare, le due strisce “tiranti” in tessile elasticizzato, a forma di “V”, appaiono non regolabili; da ciò possiamo supporre che la tensione di questi elastici possa essere talvolta eccessiva, altre insufficiente, mai uguale… Cool Fresh Seat Cover (Scooter/Moto) costa 25 euro.

Previous post

Vacanze rovinate? Ecco come reclamare

Next post

E se per dimagrire adottassimo la dieta del digiuno alternato?

The Author

Sergio Antonio Salvi

Sergio Antonio Salvi