News

Decathlon rimuove la pubblicità su libri e calcio

Alla fine Decathlon l’ha rimossa. Dopo le molte polemiche sollevate dalla pubblicità su sport e libri, Decathlon prende atto dell’errore e, decidendo di cancellarla, chiedendo scura a chi, giustamente, ne aveva contestato i contenuti non educativi.

Questa la posizione della catena di sport: “Ascoltiamo regolarmente i nostri clienti perché ci aiutano a migliorare i prodotti. In questo caso si tratta della nostra Comunicazione. Un’insegnante ci scrive: “Non esiste la contrapposizione tra sport e cultura”.
Ed ha ragione: lo sport si affianca alla lettura per la crescita dei ragazzi. La pubblicità che ha sollevato dubbi sul nostro pensiero, è stata quindi rimossa”.

Previous post

Anticoncezionale Nacrez, ritirato un lotto perché "impuro"

Next post

Cannabis terapeutica da Firenze assicurano: "È pronta, aspettiamo l'ok dal ministero"

The Author

redazione il Test

redazione il Test