News

Quel mix che assicura sazietà e fa (davvero) perdere peso

La combinazione di glucomannano con chitosano potrebbe essere “l’uovo di Colombo” per sviluppare nuovi alimenti dietetici che assicurino una reale perdita di peso.
Si tratta di “candidati promettenti per lo sviluppo di ingredienti ad alto potere saziante” ha spiegato una équipe di ricercatori spagnoli dell’Istituto di Agrochimica e Tecnologie Alimentari (IATA), guidati da Amparo Lopez-Rubio.
Il glucomannano, va ricordato, è l’unico ingrediente a cui l’Efsa ha approvato i claim di aiuto nella perdita di peso grazie alle sue proprietà che aumentano la sazietà. Proprietà che derivano dalla sua elevata capacità di trattenere l’acqua.
Nello studio sono stati mescolati in varie quantità proprio il glucomannano e il chitosano per misurare la sensazione di sazietà che davano ai consumatori. I risultati sono stati giudicati “molto promettenti”.

Previous post

Zucchero: mai prima di 2 anni (e dopo con attenzione)

Next post

La nostra Albania: "Ecco come si lavora nelle fabbriche di scarpe in Italia"

The Author

Roberto Quintavalle

Roberto Quintavalle