News

Samsung assicura: “Ora l’S7 Active è davvero impermeabile”. Ma non estende la garanzia

Qualcuno dica ai rivenditori di Samsung S7 Active che la garanzia va estesa anche a incidenti dovuti all’immersione in acqua. È la richiesta del portale Usa Consumerist.com. Dopo che alcune settimane fa l’associazione di consumatori Consumer Reports aveva testato il modello pubblicizzato in tutto il mondo come “Waterproof”, impermeabile, trovando che in due casi la promessa non era stata mantenuta. “Eppure – scrive Consumerist – si scopre che i dipendenti AT & T (distributore esclusivo negli States, ndr) non sono a conoscenza di questo problema, ed i proprietari del telefono cellulare non otterranno una garanzia a vita per i danni da liquido.

La risposta di Samsung

Samsung aveva risposto a Consumer Reports che il problema che le loro prove avevano scoperto è stato risolto, e che i telefoni sono coperti dalla garanzia standard di un anno. Eppure i telefoni difettosi non sono stati richiamati, così come non c’è modo di sapere se si dispone di un telefono difettoso o no. Samsung non ha comunicato se è possibile identificare i telefoni impermeabili e non, tramite i loro numeri di serie, o qualsiasi altra differenza esterna (e questo vale in Usa come in Italia). E senza questi dettagli Consumer Report non può sapere se ripetendo il test stia provando un vecchio modello senza la correzione o quello aggiornato. Però, l’associazione dei consumatori ha mandato dei finti acquirenti per negozi a chiedere informazioni sul telefono e sulla questione impermeabilizzazione. I venditori non erano a conoscenza del difetto, e in un caso è stato addirittura suggerito al cliente di acquistare un piano di protezione aggiuntivo per stare tranquillo.

Previous post

Carrefour ritira pomodori secchi per frammenti di vetro

Next post

Indennizzo per tutte le persone danneggiate dal Talidomide

The Author

Lorenzo Misuraca

Lorenzo Misuraca