News

Takeda Italia ritira due lotti di Acqua di Sirmione

La Takeda Italia che distribuisce in Italia l’Acqua di Sirmione ha richiamato in via precauzionale due lotti (M177 e M296) del prodotto Acqua di Sirmione MIN NAT 15ML 6F – cod. paraf. 909089031. La causa del ritiro è dovuta alla perdita del caratteristico odore sulfureo collegata ad una riduzione del volume all’interno del flacone dovuta a problemi produttivi, oggi risolti. Acqua di Sirmione è un’acqua minerale naturale che può avere proprietà coadiuvanti di tipo anticatarrale  e fludificante. Può essere utilizzata per la detersione quotidiana del naso e della gola dalle secrezioni catarrali negli adulti e nei bambini. Il prodotto è venduto in tutte le farmacie italiane dal partner Takeda.Nel chiarire che l’anomalia non compromette la sicurezza del prodotto e non comporta rischi per la salute dei consumatori, la Takeda invita a porre in area sicura i lotti eventualmente presenti in farmacia e a comunicare, solo in caso di acquisto diretto il numero di pezzi in giacenza e il documento di trasporto, all’indirizzo mail: [email protected]. Qualora le farmacie avessero eventuali campioni gratuiti dei suddetti lotti, conclude la nota, sono invitate a comunicare all’apposito indirizzo mail [email protected] il numero di campioni in giacenza e i numeri di lotto compresi tra M177 e M296.

Previous post

Zika, primo contagio da puntura negli Stati Uniti

Next post

Mps, l'esperto: "Attenti, il peggio non è passato"

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino