News

Tim, dal 1 agosto aumenti generalizzati sulle tariffe internet

Tim aumenta le tariffe a partire dal prossimo 1° agosto. Quello che la compagnia chiama un “repricing” è nient’altro che un ritocco verso l’alto delle tariffe Adsl e fibra ottica per la casa, con rincari anche dell’8,3%.

Tutti i cambi

La tabella comparativa dei prezzi è presente sul sito della Tim nella sezione (a dir la verità molto poco visibile), “News comunicazioni importanti”. Alcuni piani tariffari attuali appaiono con più prezzi perché sono variazioni dipendenti dal momento in cui la tariffa è stata stipulata. Internet senza limiti, nelle versioni da 36,6, 37,62 e 38,2 euro viene portata a 39,9 euro, mentre per i fortunati che avevano stipulato il contratto quando la tariffa costava 24,9 il piano tariffario da agosto costerà un euro in più. Tim Smart invece passa da 29 a 29,9, mentre Tutto con timvision cresce di un euro fino a 50,9Tutto e internetfibra passano entrambi da 44,9 a 45,9. Infine, Tutto senza limiti raggiunge 44,9 da 43,21.

Le promozioni rimangono attive

le variazioni valgono per tutti i contratti già attivi, anche se la compagnia specifica che “se già attive sulla linea, saranno comunque preservate fino alla loro scadenza tutte le eventuali promozioni in essere”. Tim aggiunge: “I Clienti che non intendessero accettare la suddetta variazione, ai sensi dell’art. 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, potranno recedere dal Contratto entro il 31 Luglio 2016, anche passando ad altro operatore, senza costi di disattivazione o penali, inviando una richiesta di recesso scritta e fotocopia del  documento di identità, all’indirizzo postale indicato nella Fattura, oppure via fax al numero gratuito 800.000.187″.

tim tariffe

Previous post

Lidl sceglie di certificare Ogm-free il suo latte Milbona

Next post

Barilla, maxi ritiro del PanBauletto per frammenti di metallo

The Author

redazione il Test

redazione il Test