News

Canone Rai, l’addebito in bolletta c’è ma lo nascondono

L’addebito c’è ma non si vede. Anzi viene nascosto. Sono arrivate le prime bollette elettriche con i 70 euro del canone tv ma la cosa che subito salta all’occhio è la “scomparsa” della voce “Canone abbonamento Rai“.

image005Denuncia l’Unione nazionale consumatori: “Nella prima pagina (vedi immagine a fianco, ndr), l’unica che il consumatore solitamente legge, non vi è traccia del canone Rai. Né nel riepilogo delle spese né nel grafico a torta, dove si vede la scomposizione dell’importo, compare la scritta: abbonamento tv. Il canone, infatti, è inglobato in “Altre voci“. Peraltro, in questo specifico caso, la cifra  non è nemmeno di 70 euro, ma di 67,75, dato che vengono scorporati altri importi, come l’adeguamento della rata costante (una cosa poco comprensibile, forse legata al tipo di fornitura elettrica, ndr)”. Per trovare traccia dell'”Canone di abbonamento Rai” bisogna arrivare all’ultima pagina (come si vede nell’immagine riprodotta qui sotto) della bolletta dove c’è tutto il riepilogo delle singoli voci che compongono la spesa. Ricordiamo che sull’importo del canone non è dovuta l’Iva e quindi l’addebito è riportato alla fine della spesa totale per la fornitura elettrica. image006

Ma questo ovviamente non giustifica il fatto di nascondere l’importo e l’imputazione stessa dell’importo nelle pagine precedenti.

Attacca Massimiliano Dona, presidente dell’Unione nazionale consumatori: “Ci domandiamo perché il contribuente debba organizzare una caccia la tesoro per scoprire che sta pagando anche il canone Rai. E se poi l’abbonamento non fosse dovuto ed il cittadino non si accorgesse che lo sta già pagando? Questa mancanza di trasparenza rende più difficile far valere i propri diritti. Ci preoccupiamo, in particolare, degli utenti più deboli e fragili. Per questo avevamo chiesto che nelle fatture di luglio venisse uniformato il modo di evidenziare l’inserimento del pagamento del canone, per evitare che ogni operatore facesse a modo suo, che fosse inserita una lettera di spiegazioni, con anche le istruzioni per poter effettuare pagamenti parziali della fattura. Appello rimasto inascoltato”.

Previous post

Pane nero vietato, cornetti al carbone ammessi: paradossi al supermercato

Next post

Legge Concorrenza, nuovo stop. Esultano notai e assicurazioni

The Author

Ettore Cera

Ettore Cera