CHIEDILO AL TEST

Pompa di calore: quando conviene?

Caro Test Salvagente,

sono titolare di un’attività commerciale e ho un impianto termico a pompa di calore. Ho letto che ci sono diverse agevolazioni per chi utilizza questi sistemi di riscaldamento. Ho contattato un operatore elettrico e mi ha detto che – ad esempio – non ho diritto alla tariffa elettrica agevolata perchè è riservata solo ai privati e non anche alle attività commerciali. Mi aiutate a fare chiarezza sulle agevolazioni previste per le pompe di calore?

Lettera firmata

 

virgolette-1Cara lettrice,

le confermiamo che la tariffa agevolata è riservata solo ai privati. Parliamo della tariffa D1 che è riservata a coloro che installano un sistema termico a pompa di calore inverter titolari di utenze domestiche (quindi non commerciali come nel suo caso) che hanno un contatore elettronico telegestito e che sono in prima casa. Purtroppo quindi non è il suo caso come le ha risposto l’operatore che ha contattato.
Potrebbe però avere diritto alla riduzione fiscale del 65% in alternativa al nuovo Conto termico nel caso in cui ha sostituito il sistema di riscaldamento con l’attuale impianto a pompa di calore. Se invece l’impianto del suo negozio è ancora quello originario non può nemmeno accedere a questi incentivi.

Previous post

Dichiarare gli Ogm? Negli Usa Coca-Cola preferisce non vendere

Next post

Canone Rai, ecco come chiedere il rimborso

The Author

redazione il Test

redazione il Test