News

Recupero crediti aggressivo, Antitrust multa 3 assicurazioni

Decreti ingiuntivi e atti di citazione in giudizio sono pratiche commerciali aggressive e non possono essere utilizzate per richiedere un credito ai consumatori. A dirlo è l’Antitrust che oggi ha multato – con tre diverse sentenze – altrettanti compagnie di assicurazioni: un milione e 800mila euro a UnipolSai, 850mila a Hdi Assicurazioni e 660mila a Uniqa Assicurazioni. Il verdetto dell’Autorità è chiaro: nonostante le tre compagnie avessero diritto per esigere quei crediti, le pratiche che le stesse mettevano in essere erano volte a determinare nel consumatore medio un indebito condizionamento, ingenerando così la convinzione che fosse preferibile pagare l’importo richiesto piuttosto che esporsi a un contenzioso giudiziario presso un foro diverso da quello della propria residenza, per evitare una comparizione in giudizio più onerosa e difficoltosa.

Previous post

I 5 cibi da non riscaldare mai nel forno a microonde

Next post

Shampoo anticaduta, c'è da credere ai miracoli?

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino