News

Le aranciate? Troppo dolci e meno salutari di quel che si pensa. Il nuovo numero del Test-Salvagente

[su_highlight background=”#f40d14″ color=”#ffffff”]copertina[/su_highlight]

Non datecela a bere

La copertina del nuovo numero, in edicola da mercoledì 23 marzo, è l’occasione per compiere un viaggio tra le bollicine “dolci” più amate da bambini e ragazzi: abbiamo esaminato in laboratorio 15 aranciate (dalla SanPellegrino alla Fanta, passando per la Neri, la Lurisia, la San Benedetto e tutti i prodotti a marchio della grande distribuzione) e, tra zuccheri in eccesso e dolcificanti sconsigliati ai bambini, si salvano in poche. Tuttavia le alternative ci sono e vi aiutiamo a scegliere le migliori bibite da bere. Partendo da una buona notizia: in tutti i campioni non abbiamo trovato traccia di una delle sostanze che in passato spaventavano i consumatori, l’anidride solforosa, conservante nascosto nel vero senso della parola, dato che non deve essere dichiarato in etichetta, almeno quando si mantiene sotto una determinata concentrazione.
Tra aromi, acqua, succo (almeno il 12% con qualche eccezione che arriva fino al 20%) e additivi, il vero “nemico” dal quale stare alla larga è lo zucchero, di cui queste bibite sono fin troppo ricche. Ma le alternative allo zucchero, ovvero gli edulcoranti, sono forse anche più insidiose per i più piccoli, come ci spiega Morando Soffritti, direttore scientifico dell’Istituto Ramazzini di Bologna, il ricercatore che ha svelato i danni dell’aspartame e del sucralosio.

[su_divider top=”no” divider_color=”#f4980d” size=”2″]

[su_highlight background=”#f4980d” color=”#ffffff”]consumi[/su_highlight]

Tostate o fritte? Il mistero delle arachidi

Tra gli ingredienti delle noccioline sgusciate, le classiche da aperitivo, figurano spesso oli vegetali, di palma specialmente ma anche di arachide e di semi, che lasciano intendere un procedimento di cottura diverso da quello dichiarato in etichetta. E così, in assenza di una normativa di settore, c’è chi le “arrostisce in olio”, chi le frigge e chi – pochi – usa una tostatura vera e propria. Ma in pochi casi le etichette indicano esattamente al consumatore il procedimento utilizzato.

Acqua, l’altra faccia dell’osmosi inversa

Promettono di “depurare” l’oro blu che esce dai rubinetti di casa ma in realtà questi sistemi privano l’acqua di sostanze importante per la salute umana come calcio e magnesio.

Diossina, glifosato & Co. Assorbenti da brividi

Il mensile francese 60 million de consommateurs ha analizzato assorbenti interni e salva slip venduti anche in Italia (da Tampax a o.b., da Nett a Always) scoprendo tracce di contaminanti davvero preoccupanti.

L’irresistibile leggerezza degli alimenti light

Oltre l’80% dei prodotti ha una versione con meno grassi. Che in genere perde qualche caloria ma acquisisce prezzi più alti sullo scaffale. Ma la versione “leggera” aiuta davvero a perdere peso? Il professor Calabrese: “Chi vuol dimagrire così sbaglia di grosso: dove si sottraggono grassi, per rendere appetibile il cibo si aggiungono zuccheri”.

Pit stop di stagione: l’ora delle gomme estive

Dal 15 aprile si possono smontare gli pneumatici invernali nelle zone dove vige l’obbligo. Un test su strada condotto dall’Adac, l’Automobile club tedesco, ci aiuta a scegliere i migliori estivi.

[su_divider top=”no” divider_color=”#3d9d1d” size=”2″]

[su_highlight background=”#3d9d1d” color=”#ffffff”]diritti[/su_highlight]

PagheRai con la bolletta

Chi è obbligato al canone, come chiedere l’esenzione, cosa fare per evitare il doppio addebito. Le risposte ai dubbi più diffusi sul nuovo canone in bolletta per non cadere in errore e difendersi da pretese infondate. Intervista al sottosegretario Giacomelli: “Pagheremo meno e pagheranno tutti”. Critici i consumatori, tre i nodi ancora da sciogliere: la procedura dei rimborsi, i versamenti parziali e l’anagrafe di chi deve pagare che procede a rilento. Il nostro vademecum e le soluzioni dei nostri esperti.

Antibiotici e bambini, sregolatezza all’italiana

Siamo uno dei paesi europei che ne fa più uso. Al primo segnale dei nostri figli ricorriamo a questi farmaci. Ora una ricerca dimostra come l’abuso dei questi medicinali espone i piccoli a obesità, allergie e come vengano “distrutti” anche i batteri “buoni”.

Falsi e truffe. Il bazar dei diritti

Come si comportano i portali di fronte a un prodotto contraffatto o che non corrisponde a quello che abbiamo ordinato? Lo abbiamo chiesto a eBay, Ali Express, Amazon e Zalando. Tutte le istruzioni per l’uso, gli obblighi di legge e le garanzie accessorie. E inoltre: la nuova piattaforma europea per risolvere – on line – le controversie tra venditore e acquirente.

Macchinari vecchi: esami sanitari sospetti?

Il 91% dei mammografi convenzionali andrebbe sostituito perché ha più di 6 anni, il termine per essere ancora considerato “adeguato”. Ma preoccupa anche l’anzianità dei sistemi radiografici, della risonanza magnetica e degli angiografici. Andrebbero sostituiti ma gli ospedali non hanno i fondi per farlo. E i rischi per i pazienti non mancano.

[su_divider top=”no” divider_color=”#1084f7″ size=”2″]

[su_highlight background=”#1084f7″ color=”#ffffff”]scelte[/su_highlight]

Passione a due ruote

Crescono i ciclisti urbani. C’è chi sale in sella per scelta e chi perché è stanco delle file in auto. Esistono tanti modelli (vi aiutiamo a scegliere e vi spieghiamo come si trasforma una bici tradizionale in una elettrica) e ora in diversi comuni anche incentivi per chi, lascia la vettura, e inforca la bici per andare al lavoro.

[su_divider text=”In edicola” style=”dotted” divider_color=”#dddcdc”]

Il nuovo numero del Test è in edicola dal 23 febbraio. Non perdertelo

[su_button url=”http://www.testmagazine.it/il-test-salvagente-n-4-aprile/” background=”#a39f9f” size=”7″]SOMMARIO[/su_button] [su_button url=”http://sfogliatore.testmagazine.it” target=”blank” background=”#ec0e0e” size=”7″]ACQUISTA[/su_button]

[su_divider text=”” style=”dotted” divider_color=”#dddcdc”]

Previous post

Uova di Pasqua, il prezzo è la vera sorpresa

Next post

Coniglietti di cioccolata contaminati da idrocarburi

The Author

redazione il Test

redazione il Test