allerta prodotti

Usa, metallo nelle bevande Bug Juice

Il produttore americano Bug Juice International, Inc. ha richiamato le sue famose bevande per bambini dagli scaffali in tutti gli Stati Uniti, dopo il ritrovamento di tracce di plastica e frammenti di metallo nel prodotto. Il richiamo ha riguardato solo i prodotti confezionati nello stabilimento di preparazione della bevanda non di proprietà o gestito dalla società. In particolare i 46406 prodotti a rischio sono quelli che contrassegnati da un codice che si conclude con la lettera “C” oppure “OBC”. Le tracce di plastica e i frammenti metallici, possono provocare soffocamento o lesioni.

Previous post

Etichetta d'origine, la Francia ottiene via libera dall'Ue

Next post

Da sfusi a imbustati, ecco come si impennano i prezzi... col trucco

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino