allerta prodotti

Ritiro pet food, Nestlè: “Italia non è coinvolta”

In merito alla notizia del ritiro di alcuni lotti di cibo per cani Purina, Nestlè ci fa sapere quanto segue:

“Relativamente al richiamo volontario in Stati Uniti, Canada e Porto Rico di alcune referenze di PURINA Beneful e PURINA PRO PLAN umido cane (lista disponibile qui) prodotte nello stabilimento di St. Joseph in Missouri, desideriamo innanzitutto rassicurare tutti i proprietari di cani in Italia che i lotti interessati sono stati venduti unicamente in Stati Uniti, Canada e Porto Rico e che – in ogni caso – nessuno di questi prodotti è o è mai stato commercializzato in Italia.

E’ inoltre senza fondamento l’ipotesi che questi prodotti possano arrivare in Italia sfusi per poi essere confezionati e venduti sotto altri marchi.

Come noi, i nostri colleghi negli Stati Uniti sono prima di tutto proprietari e amanti degli animali da compagnia. Per questo hanno provveduto al ritiro volontario di alcuni lotti dei prodotti sopra citati, e al rimborso degli acquirenti, non appena individuato – tramite controlli di qualità interni – un minor livello di vitamine e minerali aggiunti rispetto a quello raccomandato.

Nonostante la maggior parte dei prodotti richiamati contengano tutte le vitamine e i minerali di cui il cane ha bisogno, il richiamo è stato condotto in via precauzionale e nessun altro prodotto o formato della gamma PURINA è coinvolto.

Ad oggi la situazione è stata risolta e sono stati aggiunti ulteriori passaggi di verifica per rafforzare ulteriormente i già severi controlli di qualità lungo tutto il processo produttivo.

Speriamo con questa lettera di aver contribuito a chiarire la questione e invitiamo tutti i proprietari di cani che avessero ulteriori dubbi, a rivolgersi al nostro Numero Verde gratuito Purina Per Voi 800.525.5052″.

Previous post

Energia e gas, in arrivo bollette più trasparenti

Next post

Glifosato, al via studio indipendente del Ramazzini

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino