News

Car sharing, da aprile cambiano le tariffe Enjoy

Dal prossimo aprile cambiano le tariffe di Enjoy. Il servizio di car-sharing – attivo con 2.200 auto a Milano, Torino, Firenze e Roma  – sceglie una tariffa flat sia per il noleggio che per la sosta: 25 centesimi al minuto. La modifica si tradurrà sostanzialmente in un aumento per gli utenti delle Fiat 500 rosse, dato che attualmente si può conservare il noleggio dell’auto anche in sosta con soli 10 centesimi al minuto (mentre la tariffa da 25 centesimi si applica solo durante l’utilizzo dell’auto in movimento).

Ma una buona notizia comunque c’è: scenderà, infatti, da 60 a 50 euro la tariffa di noleggio giornaliero (24 ore), con una percorrenza massima di 50 chilometri inclusa.

Le nuove modifiche entreranno in vigore il 5 aprile. Per il resto, il funzionamento del servizio rimane invariato: prenotazione senza sovrapprezzo se si prende l’auto entro 15 minuti (dopo costa 10 centesimi al minuto); 25 centesimi per ogni chilometro percorso dopo il superamento della soglia chilometrica; quanto al noleggio a tempo, la tariffa è di 25 centesimi al minuto, più 25 centesimi al chilometro dal 51° in poi.

Previous post

La lista dei farmaci introvabili

Next post

Ecco come il "federalismo" dei ticket penalizza i celiaci

The Author

carla tropia

carla tropia