News

Cinture di sicurezza difettose, maxi richiamo Toyota Rav 4

Toyota ha deciso il richiamo precauzionale in officina di 2,87 milioni di autovetture per un potenziale problema alle cinture di sicurezza.
Il richiamo riguarda principalmente i suv Rav 4 (prodotti tra il luglio 2005 e l’agosto 2014) commercializzati su scala globale. Il richiamo comprende 1,33 milioni di unità nel Nord America, 625 mila in Europa, 434 mila in Cina e 177 mila in Giappone. La società ha avuto un paio di segnalazioni secondo cui, in caso di scontro frontale, la parte metallica delle cinture di sicurezza potrebbe tagliare la cintura e quindi impedirne l’azione a tutela del passeggero.

Previous post

Greenpeace: "The North Face la finisca con i Pfc!"

Next post

Parte il prestito vitalizio ecco quanto costa davvero

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino