News

Zika virus, i primi tre morti in Venezuela

L’annuncio, ieri notte, del presidente Maduro: le prime tre morti associate al virus Zika sono state registrate in Venezuela. “I casi confermati sono 319 – ha spiegato il presidente nella tv pubblica – e di questi 68 hanno registrato complicazioni”. Nel paese, le cifre sono molto più drammatiche: 5221 casi sospetti dallo scorso novembre quando è stato rintracciato per la prima volta al mondo il virus trasmesso dalla zanzara Aedes Aegypti.

In questo bilancio i casi di sindrome di Guillain-Barré, una malattia autoimmune che si manifesta con una lieve paralisi que può diventare progressiva degli arti, sono 255. E le tre morti, presumibilmente, sono legate proprio a questa malattia.

zika infografica

Infografica di www.livescience.com

[su_divider text=”speciale” style=”dotted” divider_color=”#f80438″ link_color=”#f80438″ size=”5″]

Per saperne di più

Cos’è la nuova minaccia sanitaria mondiale

Brasile: “Lo Zika virus si trasmette con saliva e urina”

Cosa rischiano le madri contagiate

“Lo Zika virus? Non facciamoci prendere dal panico”

Previous post

Aifa dispone ritiro compresse Pantoprazolo della ditta Eg

Next post

Lo studio di Soffritti: "il sucralosio può provocare il cancro"

The Author

Anna Gabriela Pulce

Anna Gabriela Pulce