Il verdetto dell’Economist: la legalizzazione della Cannabis ha vinto

Che il proibizionismo nei confronti della Cannabis si possa oramai considerare un fallimento clamoroso, sono davvero in pochi ad avere dubbi. Ma fa impressione che a prenderne atto sia niente di meno che l’Economist, con un articolo di copertina dedicato al mercato per la cannabis. Spiega Zanny Minton Beddoes, il direttore del settimanale: “Ora che la legalizzazione ha vinto, si apre la riflessione su come tassare, chi dovrebbe vendere e agli effetti di questa svolta”.

Una svolta, come i lettori di Test-Salvagente sanno bene, che si avvicina anche per l’Italia, con una proposta di legge, quella Della Vedova-Manconi, arrivata in Commissione Giustizia alla Camera, dove è previsto che venga discussa a primavera. Noi continuiamo a seguirla, così come continuiamo a dedicare la nostra attenzione alla Cannabis terapeutica, a cui dedicheremo una lunga inchiesta nel numero di marzo, sperando che l’Italia voglia finalmente prendere atto che i tempi sono cambiati.

[su_divider text=”speciale” style=”dotted” divider_color=”#f80438″ link_color=”#f80438″ size=”5″]

Leggi anche:

Manconi: “Legalizzare per ridurre i danni”

Della Vedova “Vi spiego la proposta di legalizzazione”

Quanto pesa il proibizionismo sul carcere

“Legalizzare fa bene”. Il videomessaggio di Roberto Saviano