News

Zika virus, le stime da choc della Colombia

Continua a crescere l’allarme per lo zika virus, il virus trasmesso dalla zanzara Aedes aegypti che si sta diffondendo in Sud America e comincia a preoccupare anche da noi (quattro i casi registrati in Italia).

Gli ultimi annunci sono choccanti: 500 bambini potrebbero nascere con la microcefalia e altrettante con la sindrome di Guillain-Barre (due degli effetti di questo virus sul feto). Questa la previsione del presidente colombiano Juan Manuel Santos.

I numeri dello zyka virus in Colombia, d’altra parte, sono quelli di una vera epidemia: 600mila casi stimati.

Situazione ugualmente preoccupante in Brasile (il paese da dove provenivano i quattro italiani infettati e fortunatamente guariti). A Rio, per contenere l’epidemia, le autorità stanno procedendo a trattare con insetticidi tutta l’area del sambodromo per evitare che il Carnevale possa trasformarsi in un evento a rischio epidemia.

A preoccupare, anche la dichiarazione dell’Oms di avere allo studio alcuni eventi che dimostrerebbero il contagio del virus per via sessuale

Vuoi saperne di più sullo Zyka virus? Leggi l’approfondimento

Previous post

Acqua, niente letture e maxiconguagli: 2 milioni di multa ad Acea e altri gestori

Next post

Attenti a quei tre: più controlli su peperoncini, arachidi e noci moscate

The Author

Anna Gabriela Pulce

Anna Gabriela Pulce