allerta prodotti

Rischio soffocamento, Coop ritira i succhietti a marchio

Coop ha ritirato dal mercato i succhietti a marchio Coop con supporto rigido in plastica dal momento che in rari casi potrebbe verificarsi il distacco della tettarella. L’Azienda – scrive sul suo sito – ha agito in via precauzionale in seguito ad alcuni reclami, che hanno riscontrato un distacco delle tettarelle dallo scudo in plastica rigido dovuto a un problema di montaggio che i sistemi di controllo del fornitore non sono riusciti a intercettare. I prodotti costituti da unico materiale, invece, sono conformi e non sono stati ritirati.

I succhiotti Coop sono stati verificati all’ingresso nell’assortimento e nel tempo tramite analisi di laboratorio approfondite. Alcuni campioni sono stati ulteriormente analizzati, per la resistenza alla trazione, all’indomani della prima segnalazione ricevuta su questo problema. Tutte le analisi hanno sempre dato esiti di piena conformità alla norma di riferimento. Pertanto la difettosità è sicuramente estremamente limitata. Coop invita i consumatori che l’avessero acquistato a riportarlo presso il punto vendita.

Ogni anno si segnalano nel nostro Paese circa 300 casi di ostruzione da corpo estraneo nei bambini al di sotto dei 14 anni. Fra i bambini da zero a quattro anni il soffocamento è la seconda causa di morte dopo gli incidenti stradali. Per sapere come comportarsi in quei momenti, può essere utile questo opuscolo messo a punto dal ministero della Salute.

 

Previous post

Rapex segnala ritiro del tablet Majestic per una non conformità

Next post

Bollette Telecom: da 0,52 a 2 euro per le spese di spedizione

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino