News

Il Fisco sul telefonino: ecco l’app dell’Agenzia delle Entrate

L’obiettivo è quello di essere sempre più vicina al contribuente: così l’Agenzia delle Entrate ha inaugurato nei giorni scorsi un’app per dispositivi mobili, smartphone e tablet, per accedere ad una serie di servizi ad hoc e rendere più facile la vita ai cittadini. In pratica, si potrà contare su una sorta di ufficio mobile del fisco aperto 24 ore su 24.

In via generale, tramite l’app chiunque avrà facile accesso a una serie di servizi, come ad esempio la prenotazione di un appuntamento presso un ufficio territoriale (l’app aiuta anche a individuare quello più vicino), il web-ticket elimina code agli sportelli, per cui, una volta ritirato il biglietto con l’app dell’Agenzia sarà possibile verificare a che punto è la coda all’ufficio con il servizio “Visualizzazione stato della coda”, che consente di visualizzare il display della sala degli utenti in attesa; ancora, tramite l’app si può inoltrare la richiesta per ottenere il Pin per Fisconline e Entratel, i servizi telematici delle Entrate.
Per chi, invece, possiede già  il Pin, le facilitazioni saranno più ampie, potendo infatti accedere al proprio cassetto fiscale direttamente dallo smartphone. In pratica, molte informazioni fiscali, come le proprie dichiarazioni fiscali e i versamenti effettuati tramite modello F24, saranno a portata di clic.

L’applicazione, che in futuro, promette l’Agenzia, si arricchirà di nuove funzioni e contenuti, si può scaricare gratuitamente su Google Play (lo store per i sistemi operativi android), App Store (utilizzabile per Iphone e Ipad) e Windows Phone Store (Microsoft mobile).

Previous post

Dalla maxi-rata di luglio alle esenzioni, 10 domande sul canone Rai in bolletta

Next post

Smog, le 10 cose da fare in strada e in casa per difendersi

The Author

carla tropia

carla tropia