News

Spagna, ritirati 7 lotti dell’Efferalgan pediatrico

L’Agenzia spagnola dei farmaci e dei prodotti sanitari (Agencia Española de Medicamentos y Productos Sanitarios – AEMPS) ha ordinato il ritiro “preventivo” dal mercato di sette lotti dello sciroppo pediatrico Efferalgan, un farmaco antinfiammatorio dotato di proprietà analgesiche e antipiretiche utilizzato anche nel nostro paese. Secondo quanto ha riferito il Ministero della Salute spagnolo, nel corso delle operazioni d’imballaggio, l’Azienda ha riscontrato la presenza di particelle di poliuretano che potrebbero aver causato una “possibile contaminazione accidentale”, correlata all’operazione di preparazione. Anche se “non è possibile garantire che alcuna unità del farmaco non sia stata contaminata,” indica l’Agenzia, non sono pervenuti reclami o notifiche di “eventi avversi”, associati al problema. I lotti interessati al ritiro sono: N9475, P2007, P4102, P5130, P8287, R1671 e R4129.

Previous post

Glifosato, l'Istituto Ramazzini si propone per una ricerca indipendente

Next post

Elettricità, parte la petizione contro la tariffa che premia i ricchi

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino