News

Vaccini Stallergenes, Aifa: Italia esclusa dal ritiro

In Italia non sono stati commercializzati i vaccini della Stallergenes Oralair e, inoltre, la sede italiana ha un suo sistema di etichettatura. Così risponde l’Agenzia italiana del farmaco alle nostre sollecitazioni in merito al ritiro dal mercato francese di alcuni vaccini per allergici della Stallergenes. In particolare – sostiene l’Aifa – in Italia non è stata ricevuta alcuna confezione di Oralair a partire dal 13 agosto 2015; inoltre, per quanto riguarda i Named Patient Product (l’altra tipologia di vaccino ritirata in Francia) l’Agenzia sostiene che “Stallergenes Italia, che ha ricevuto i prodotti Named Patient Product (NPP) a partire dal 14 ottobre 2015, si avvale di un ulteriore controllo che evita la possibilità di errori simili a quelli verificatisi in Francia; infatti l’etichetta per la spedizione viene stampata in Italia e non in Francia garantendo la corrispondenza tra prodotto prescritto dal medico e prodotto ricevuto dal paziente”.

Dunque, dai controlli dell’Agenzia allertata dall’omologa francese non ci sono le condizioni per procedere ad alcun ritiro del prodotto: “Presso Stallergenes Italia il sistema di controllo garantisce la corrispondenza tra prodotto richiesto e prodotto ricevuto pertanto in Italia nessun paziente ha ricevuto un trattamento doppio non richiesto, come avvenuto in Francia”.

Previous post

Coop ritira Salsa di Soia Kikkoman

Next post

Sfruttamento e rischi per la salute, il lato oscuro del cuoio

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino