Cosa fare per

Acquisti di alimenti on line: le 4 chiavi per evitare truffe

A suggerirle è il presidente del Movimento difesa del cittadino, Antonio Longo:

  • Nessuna diffidenza: l’e-commerce è molto utile alla società e non tutti i siti che lo fanno sono scorretti. L’importante è controllare che applichino le regole.
  • Grande cautela: online non possiamo controllare direttamente la merce prima dell’acquisto, quindi usiamo tutte le “armi” a nostra disposizione per controllare anche sul web. I siti corretti mettono ogni indicazione ben visibile online.
  • Molta informazione: documentarsi, documentarsi, documentarsi.
  • Massima attenzione: proposte spacciate per molto convenienti possono rivelarsi… molto truffaldine. Quindi fare attenzione a tutto il processo di vendita e alla custodia dei propri dati, che non vanno dati se il sito non inizia per la sigla https.

Se applichiamo questi quattro criteri – spiega Longo – l’acquisto online si può fare in tutta tranquillità.

Previous post

Acquisti di alimenti on line: i rischi

Next post

Cadoro Spa ritira i suoi Ravioli alla Zucca

The Author

Daniela Molina

Daniela Molina