News

Sharm el Sheik, easyJet cancella i voli e rimborsa i passeggeri

Nessun volo easyJet partirà da Milano Malpensa destinazione Sharm El Sheik. Dopo l’incidente al jet russo proveniente proprio dalla località turistica sul Mar Rosso le cui cause sono ancora tutte da chiarire (ma non è escluso l’attacco terroristico), il governo britannico ha sospeso tutti i voli diretti allo scalo egiziano. Rientrano nella raccomandazione anche i voli operati da easyJet (compagnia inglese) in partenza da Milano: la compagnia comunica sul proprio sito che i passeggeri prenotati su voli per Sharm El Sheik nei prossimi 14 giorni possono scegliere se cancellare il proprio volo e ricevere un rimborso completo o trasferire la prenotazione su un volo verso un’altra destinazione del network di easyJet. Per i voli prenotati oltre i 14 giorni, il consiglio della compagnia è seguire gli aggiornamenti della vicenda sul sito. Nelle prossime ore, invece, la compagnia organizzerà il rimpatrio dei passeggeri fermi nell’aeroporto egiziano. Il nostro ministero degli Esteri per il momento non ha diramato nessuno sconsiglio a recarsi nelle località turistiche egiziane ma solo una generica raccomandazione di affidarsi a tour opertaor e agenzie di viaggio affidabili.

Previous post

Pesticidi, l'Efsa finalmente scopre una parte delle carte

Next post

Conigli, allevamenti ultraintensivi e crudeli. La denuncia della Lav

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino