allerta prodotti

Mercedes, richiamo per Classe E e Classe CLS

L’azienda tedesca Mercedes-Benz sta operando un richiamo per le automobili, modelli Classe E e Classe CLS, prodotte tra aprile e maggio 2015.

A segnalarlo è il Rapex, il sistema di allerta europeo, che individua il motivo del richiamo in un problema tecnico in grado di creare potenzialmente una situazione di guida non sicura. In particolare, specifica il testo del bollettino Rapex, il difetto si riferisce al pannello fonoassorbente agganciato sotto il cofano motore che può allentarsi, e nel tempo distaccarsi del tutto. Ciò potrebbe portare a un contatto tra la guarnizione e i componenti a caldo, presentando così un potenziale rischio di incendio.

Insomma, in queste condizioni non si può essere certi di guidare in sicurezza. Per questo, pur non essendosi registrati incidenti, seri motivi precauzionali impongono il richiamo dei modelli a rischio presso le officine autorizzate che provvederanno agli interventi necessari per ripristinare adeguati standard di sicurezza.

Previous post

#NoPenale, Lubrano: "Il governo non giochi con le parole"

Next post

Mutui, ecco il testo uscito dal Cdm. Ora il governo dica la verità

The Author

carla tropia

carla tropia