genitori&figli

Meno bevande zuccherate? Sale il colesterolo buono nei bambini

Tagliare le bevande zuccherate ai bambini? Oltre a prevenire obesità e diabete potrebbe perfino portare a un incremento del colesterolo buono.

È questo il risultato di una ricerca condotta dalla Friedman School of Nutrition Science and Policy della Tufts University (Massachusetts). La condizione perché questo accada, spiegano gli autori, è che si scenda a una dose di massimo una bevanda zuccherata a settimana.

Lo studio ha mostrato che riducendo l’assunzione di queste bevande per 12 mesi è stata misurato l’aumento di colesterolo HDL nel sangue.
Jennifer Sacheck, uno degli autori della ricerca ha sottolineato: “Non solo  la maggior parte dei soft drink dolcificati con alto contenuto di zucchero è privo di valore nutritivo, ma sostituisce anche altri alimenti e bevande in grado di offrire alta qualità nutrizionale, fondamentali per la crescita e lo sviluppo dei bambini, incrementando i potenziali effetti sulla salute nocivi di queste bevande”.

Previous post

E se la colf mi chiede di lavorare in nero?

Next post

La mozzarella? Con latte congelato e cagliata estera

The Author

Roberto Quintavalle

Roberto Quintavalle