allerta prodotti

Usa, ritirato antidepressivo in commercio anche in Italia

Zyban, Wellbutrin e Elontril: con questi nomi è commercializzato in Italia dalla GlaxoSmithKline (e dalla controllata Glaxo Allen) il farmaco della multinazionale indiana Sun Pharma, che ha avviato sul mercato statunitense un richiamo volontario di lotti multipli di Bupropione cloridrato prolungato compresse USP (SR), 200mg, flacone da 60.

Da recenti prove cliniche sono emersi, infatti, alcuni risultati fuori specifica con riferimento ai parametri di dissoluzione e disgregazione.

Si tratta di un farmaco utilizzato sia come antidepressivo (appartiene alla famiglia dei catinoni sostituti o sintetici e delle amfetamine sostitute), sia come aiuto per chi vuole smettere di fumare (il farmaco agisce anche come antagonista dei recettori dell’acetilcolina di tipo nicotinico e diminuisce il piacere indotto dalla nicotina).

Con quest’ultima finalità il farmaco è venduto in Italia con il nome commerciale di Zyban, nella forma farmaceutica di compresse da 150 mg. Come antidepressivo la molecola è invece venduta in compresse a rilascio modificato da 150 mg e 300 mg, con il nome di Wellbutrin e Elontril.

Negli Usa, la notizia del ritiro volontario del farmaco da parte della Sun Pharma ha spinto l’Usfda – l’agenzia statunitense che regola alimenti, bevande ed integratori alimentari per il consumo animale ed umano – a invitare a non iniziare alcun trattamento su nuovi pazienti con il prodotto ritirato, la cui efficacia e il profilo rischi-benefici sono stati messi in dubbio dalle analisi fatte.

Previous post

Tre regole (più una) per prepararli alla campanella

Next post

La giungla dei certificati per lo sport. Servono o no?

The Author

carla tropia

carla tropia