News

5 mete per un ferragosto diverso

Se non avete ancora deciso cosa fare a Ferragosto e volete variare il classico menù fatto di sagre e concerti, ecco qualche suggerimento “fuori dagli schemi”. Cinque appuntamenti che potrebbero piacevolmente sorprendervi.

  1. COLOR RUN AD ANDALO

Avete mai partecipato a una color run? Ad Andalo il 14 agosto vi aspetta la Andalo Rainbow, una corsa colorata non competitiva che si svolge su un percorso facile di 5 km adatto a tutti, anche con passeggini al seguito. Lungo il tragitto si incontreranno dei “color point” con un arcobaleno di colori. Il divertimento è assicurato!

La partenza è alle 15:30 e il traguardo si festeggerà al palacongressi con un “color blast”. Inoltre saranno premiati il partecipante più anziano, il più giovane e il gruppo più numeroso e originale.

Ci si può iscrivere nei punti predisposti ad Andalo, Molveno e Fai della Paganella fino alle ore 13 del 13 agosto con questi prezzi: 15 euro dai 13 anni in su e 8 euro dai 4 ai 12 anni (iscrizione gratuita per i più piccoli in passeggino). È possibile iscriversi anche il giorno stesso dell’evento, ma si pagheranno 5 euro in più. Infine, l’iscrizione può avvenire anche on line sul sito andalovacanze.com (con pagamento tramite bonifico bancario). Ma affrettatevi, perché i pettorali disponibili sono solo mille.

  1. VETTE D’ARTIFICIO SULLE ALPI PIEMONTESI

Ad agosto ha debuttato Vette d’Artificio 2015, la prima rassegna che unisce musica e fuochi d’artificio nella insolita cornice dell’alta montagna. Tre appuntamenti in alta quota nelle Alpi piemontesi per assistere a spettacoli di grande impatto.

L’ultimo appuntamento è il 15 agosto a San Domenico di Varzo, in Valle Divedro (Ossola). Gli impianti della San Domenico Ski porteranno gli spettatori dai 1.400 metri di San Domenico ai 2000 dell’Alpe Ciamporino. Prima dello spettacolo, grigliata di ferragosto e fiera enogastronomica per gustare i prodotti tipici.

Per maggiori informazioni: www.vettedartificio.it.

  1. PIC NIC E ARCHEOLOGIA A TORBA

Per trascorrere un ferragosto diverso dal solito si può approfittare dell’iniziativa del Fai che il 15 agosto ci invita a partecipare ad un classico pic-nic (senza accendere fuochi) nello splendido prato del monastero di Torba, a Gornate Olona (Varese), per l’occasione a completa disposizione dei visitatori. Quindi un ferragosto da trascorrere in pieno relax tra le tovaglie stese sull’erba per consumare il pranzo portato da casa (o acquistato presso il ristorante dello stesso monastero), e le visite guidate per scoprire i misteri e la storia di questo antico luogo che ha origine nel V secolo d.C.

Per i più curiosi, grandi e piccoli, sarà anche allestita una postazione archeologica in cui simulare uno scavo sotto gli occhi attenti di un archeologo che illustrerà tecniche di lavorazione, differenze fra unità stratigrafiche, reperti e datazioni.

Tutto si svolgerà tra le 10 e le 18 e i biglietti costeranno 2 euro per gli iscritti Fai, 6 l’intero e 3 il ridotto (bambini dai 4 ai 14 anni).

Per altre informazioni si può inviare una email a [email protected]

4. TANTA MUSICA A BERCHIDDA

Se vi trovate in vacanza nel nord della Sardegna, amate la musica e siete curiosi di immergervi nella cultura del luogo, il 15 agosto non potrete che fare una capatina a Berchidda (in provincia di Olbia-Tempio), cuore della manifestazione Time in Jazz. Nelle campagne intorno al paese, il primo appuntamento di ferragosto è fissato per le ore 11 alla chiesetta di San Michele, dove si potrà assistere ad una trascinante esibizione al piano di Stefano Bollani. Al termine, nella vicina chiesetta di Santa Caterina si potranno gustare i piatti della cucina locale nel tradizionale pranzo berchiddese. Il pomeriggio sarà accompagnato dalla musica tradizionale sarda e il canto a chitarra, in un evento curato dall’etnomusicologo Fabio Calzia.

La sera ci si sposta in Piazza del Popolo per assistere allo spettacolo (a pagamento: 15 e 13 euro in platea, 13 e 11 in tribuna) del contrabassista e violoncellista svedese Lars Danielsson, che spazia dalla classica al jazz alla musica popolare europea.

Concluso il concerto e aperti i cancelli, la piazza si trasforma per ospitare tutta l’energia dei The Rad Trads, una brass band di New York con sonorità che fondono il jazz di New Orleans col Rythm & Blues e il Rock & Roll.

Per informazioni, la segreteria di Time in Jazz risponde al numero telefonico 079704731 e all’indirizzo di posta elettronica [email protected].

  1. FERRAGOSTO A TEATRO A TAORMINA

Da un’isola all’altra. I vacanzieri che si trovano nella zona orientale della Sicilia hanno l’opportunità di trascorrere un ferragosto speciale in uno scenario unico al mondo, il Teatro Greco di Taormina. Qui, la sera del 14 agosto andrà in scena l’ultima replica de “Il barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini, con un cast di prestigio, il Coro Lirico Siciliano e l’Orchestra Sinfonica del Taormina Opera Festival, e la regia di Enrico Castiglione. Un’occasione imperdibile per godere di uno spettacolo di livello internazionale in un luogo magico con il mar Jonio e l’Etna a fare da sfondo.

Biglietti in prevendita su www.ctbox.it, www.ticketone.it, www.vivaticket.it.

Previous post

Come intervenire in caso di soffocamento (il video)

Next post

La Sanofi ritira la crema Foille Sole crema 30gr

The Author

carla tropia

carla tropia