News

Amazon, da oggi la spesa alimentare si fa con un click

Settemila prodotti alimentari a lunga conservazione e per la cura della casa da oggi, 29 luglio, sono acquistabili su Amazon. Attraverso il negozio Alimentari e cura per la casa si possono scegliere tra marchi nazionali e internazionali come Barilla, Valfrutta, Knorr, Rio Mare, San Benedetto, Mulino Bianco, prodotti di punta per la prima infanzia di Plasmon, Mellin o Huggies e quelli per la cura della casa come Chanteclair, Dash, Scottex, Cuki e molti altri. La consegna della spesa, assicurano dal portale, avverrà entro 24 ore dall’ordine.

Consegna in 24 ore

“I clienti iscritti a Prime – si legge in una nota del gruppo – possono fare acquisti nel nuovo negozio e scegliere una delle opzioni di consegna disponibili su Amazon.it, inclusa la spedizione gratuita illimitata in un giorno che consente di ricevere i prodotti di uso quotidiano direttamente a casa in 24 ore, disponibile in più di 6.000 comuni italiani, o il servizio Spedizione Sera che permette di ricevere i prodotti lo stesso giorno, disponibile nell’area di Milano”.

“Risparmio e comodità” è il binomio attraverso il quel il portale leader dell’e-commerce mondiale cerca di conquistare il mercato italiano dove, fatta eccezione per Esselunga e Coop, al momento non sembra trovare concorrenti troppo attrezzati. Sul piatto ci sono i 15 miliardi di euro che, secondo le stime del Politecnico di Milano, gli italiani spenderanno on line durante l’anno in corso, dove l’acquisto di cibi e bevande fanno ipotizzare un trend d’aumento del 30%.

Il “Fresh” arriverà dopo

Al momento quindi si potranno acquistare on line solo cibi a lunga conservazione e non freschi. Il servizio AmazonFresch, che secondo indiscrezioni dei mesi scorsi sarebbe dovuto debuttare in Italia a fine anno, non è ancora alle viste. Lo sbarco in Italia di AmazonFresh, già attivo in alcune città statunitensi dove è possibile ricevere a domicilio in un’ora di cibi e pasti caldi, resta in cantiere ma ancora, spiegano dal gruppo, è difficile ipotizzare una data. A quanto è trapelato nelle settimane scorse con Fresh sarà possibile acquistare cibi a marchio privato Elements e, oltre a latte, cereali e prodotti per bambini (salviettine e pannolini) già confezionati per la private label di Amazon, il gruppo allargherebbe l’offerta alimentare a caffè, minestra, pasta, vitamine, cibo per animali, rasoi e olio d’oliva.

Previous post

La valigia perfetta in 10 mosse

Next post

Eurodisney nel mirino della Commissione europea

The Author

Ettore Cera

Ettore Cera