News

Notai-cittadini, ecco i diritti e gli obblighi

Fornire un preventivo di massima e, poi uno dettagliato dell’atto; verificare la sussistenza di requisiti per eventuali benefici fiscali o evidenziare eventuali problemi giuridici e fiscali prospettando soluzioni alternative rispetto a quelle richieste; effettuare i controlli presso i Pubblici Registri e verificare, per quanto di sua competenza, che i beni siano commerciabili e quindi possano essere trasferiti; leggere integralmente l’atto pubblico davanti alle parti fornendo ogni chiarimento necessario; registrare l’atto presso l’Agenzia delle Entrate e pagare le relative imposte e tasse per conto del cliente; depositare l’atto nei Pubblici Registri ed emettere fattura per il compenso corrisposto con l’indicazione dettagliata delle singole voci.

Sono questi gli obblighi del notaio nel rapporto con i cittadini raccolti ne “La Carta dei Diritti del cittadino nei rapporti con il notaio”, realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato insieme a 10 associazioni dei consumatori – Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori per far conoscere le garanzie offerte dal notaio nell’esercizio della sua funzione pubblica, informare il cittadino dei suoi diritti a tutela dei suoi beni e rendere trasparente e facilmente comprensibile una professione complessa come quella del notaio.

L’iniziativa rientra tra quelle previste dal Consiglio per colmare il gap informativo a favore dell’utenza: da tempo, infatti, i Notai hanno avviato una collaborazione con alcune delle associazioni dei consumatori aderenti al Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti da cui ha preso vita una collana di guide per il cittadino. Dalla successione, alla convivenza passando per l’acquisto all’asta e le donazioni, la raccolta affronta e approfondisce tutti gli aspetti notarili relativi agli atti di competenza del Notaio.

La Carta dei diritti si compone di due diverse sezioni: contiene, infatti, una parte dedicata alle garanzie offerte dalla prestazione del notaio e l’altra ai diritti dei cittadini nei rapporti con il notaio e le sue responsabilità. La carta dei diritti è disponibile come brochure e poster in tutti gli studi notarili, nelle sedi delle Associazioni dei Consumatori e scaricabile online dal sito www.notariato.it

Previous post

Vacanze bestiali, i consigli utili

Next post

Stop anatocismo, ecco i moduli per i rimborsi

The Author

Valentina Corvino

Valentina Corvino