allerta prodotti

L’Aifa ritira il Broncohexal

L’Aifa, Agenzia italiana per il farmaco, si è attivata per disporre il ritiro di un medicinale della ditta Hexal SpA non appena l’azienda produttrice ha comunicato di aver rilevato valori fuori specifica emersi durante il test a 36 mesi. Il ritiro riguarda il BRONCOHEXAL 200 mg/10 n-ml polvere per sciroppo flacone 150 ml, un medicinale in polvere da ricostituire in soluzione, contenente il principio attivo acetilcisteina (un mucolitico), usato per il trattamento delle affezioni respiratorie acute caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa (catarro).

Il risultato fuori specifica è stato rilevato in un lotto non commercializzato in Italia, ma l’Aifa ha comunque immediatamente disposto il ritiro in via precauzionale dei lotti n. CX2493 scad. 31/10/2015 e n. CV6877 scad. 31/03/2016 del prodotto farmaceutico.

I pazienti in trattamento con il medicinale ritirato sono invitati a non utilizzarlo e a rivolgersi al proprio medico per una nuova prescrizione.

Previous post

Non votate il Ttip. 483 Ong scrivono agli europarlamentari

Next post

Ritirata crema dermatologica Miconal

The Author

carla tropia

carla tropia