allerta prodotti

Burigotto (gruppo PegPerego) richiama culla per rischio soffocamento

Il modello di culla pieghevole “Nanna” della Burigotto SA (azienda brasiliana del gruppo Peg Perego), prodotto fra l’1 giugno 2008 e il 30 aprile 2015, è stato ritirato dal mercato su disposizione dell’Istituto Nazionale di Metrologia, Qualità e tecnologia brasiliano.

Il motivo del ritiro immediato è il pericolo di soffocamento cui è esposto il neonato che vi dorme.

La culla pieghevole, infatti, utilizzata per i lettini dei più piccoli, è più lunga della rete su cui poggia il materasso e forma un pericoloso spazio con le sbarre del lettino in cui i più piccoli possono restare incastrati (a gennaio è stata segnalata la morte di un bambino nella regione di Minas Gerais).

I consumatori che hanno questo modello di lettino pieghevole devono sospenderne immediatamente l’uso e contattare il rivenditore dal quale lo hanno acquistato.

Previous post

Eurospin ritira il "Bastone di salame" de La Bottega del Gusto

Next post

Formaggi senza latte, la Ue: "Si può ma non per i Dop"

The Author

carla tropia

carla tropia