allerta prodotti

Tracce di salmonella in alimenti speciali per lattanti e bambini

Parte dall’Ufficio federale della sicurezza alimentare tedesco l’allerta sugli alimenti per l’infanzia “NutriniMax” e “Infatrini “, confezioni da 500 ml, lotti n. 100 492 033 e 100505227, che risulterebbero contaminati microbiologicamente da salmonella.

Si tratta di alimenti speciali per lattanti e bambini prodotti dall’azienda Nutricia GmbH, leader nel mondo nel campo medico della nutrizione enterale.

Dopo il rilevamento della contaminazione da salmonella – avvenuto durante un campionamento di routine effettuato dalla “Food Inspection Agency” – il produttore ha ritirato da tutti i punti vendita i prodotti interessati ancora esposti  sugli scaffali.

La segnalazione è stata diffusa anche attraverso il sistema di allerta europeo, per cui tutti i Paesi interessati hanno ricevuto la notizia e si sono attivati immediatamente per verificare l’avvenuto ritiro dal commercio da parte del produttore dei lotti contaminati.

Chi li avesse già acquistati potrà riconsegnarli al punto vendita per ottenere il rimborso di quanto speso o la sostituzione con un prodotto sicuro.

Previous post

Botta e risposta tra Garattini e la Lav sulla vivisezione

Next post

Due milioni di firme contro l'accordo segreto tra Usa e Ue

The Author

carla tropia

carla tropia