allerta prodotti

Ritirato un lotto di Manzotin per precauzione

Un lotto di carne in scatola Manzotin è stato richiamato dagli scaffali di tutti i supermercati Coop e Auchan e altre catene  per sospetta non conformità microbiologica. Si tratta  del lotto L130719 con scadenza 31.12.2018. Le scatolette confezionate nell’astuccio di cartone composto da due  pezzi da 140 grammi del lotto interessato sono state ritirate dopo che l’analisi condotta dall’Istituto zoooprofilattico sperimentale di Caltanissetta hanno dato esiti analitici non conformi per la presenza di batteri mesofili. Il termine mesofilo si riferisce a un genere di organismi la cui temperatura ottimale di crescita si aggira attorno ai 25-45 °C. Solitamente il termine identifica una certa tipologia di microrganismi che rappresentano quelli maggiormente diffusi. I mesofili sono diffusi in ambienti molto diversi quali il suolo, le acque dolci e di mare, gli scarichi fognari, gli animali, il corpo umano. La temperatura ottimale di molti mesofili patogeni è di 37 °C, all’incirca la normale temperatura del corpo umano. Non tutti gli organismi mesofili sono patogeni, molti di quelli innocui trovano importante utilizzo nella preparazione di cibi fermentati quali il formaggio e lo yogurt nonché nella produzione della birra e del vino. Per ulteriori domande i clienti potranno rivolgersi al Servizio consumatori della ditta distributrice del prodotto la Generale Conserve SpA telefonando al numero verde 800 03 54 10.

Previous post

Via al prestito vitalizio: la casa in cambio di contante

Next post

Nature a favore della vivisezione fa discutere

The Author

Riccardo Quintili

Riccardo Quintili